Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Diritto d’autore on line. No del Tribunale alle sanzioni amministrative ex art 174 bis legge diritto d’autore.

copyright emarchi

Primo caso in Italia di annullamento da parte di un Tribunale delle sanzioni amministrative  in caso di violazione del diritto d’autore on line.

La 1° sezione civile del Tribunale di Viterbo ha annullato ai primi di ottobre la sanzione amministrativa di 124 mila euro inflitta al gestore di un sito accusato di mettere a disposizione senza l’autorizzazione dei titolari dei diritti, film e musica protetta dal diritto d’autore.

Il sito filmsenzalimiti  era accusato di aver messo a disposizione ben 2900 files protetti dal diritto d’autore con un danno stimato dalle Federazioni Antipirateria,  in 311 mila euro.

Il gestore era accusato della violazione dell’art. 174 bis che prevede, parallelamente, l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria per le violazioni delle disposizioni penali previste dalla II sezione della legge 633 del 1941.

La norma prevede che: “Ferme le sanzioni penali applicabili, la violazione delle disposizioni previste nella presente sezione è punita con la sanzione amministrativa pecuniaria pari al doppio del prezzo di mercato dell’opera o del supporto oggetto della violazione, in misura comunque non inferiore a euro 103,00”.

Il Tribunale ha ritenuto che le osservazioni contenute nel verbale degli agenti di polizia giudiziaria, con il quale venivano contestati il reato di violazione lucrativa del diritto d’autore e la violazione amministrativa relativi alla messa a disposizione dei film, non potessero costituire di per sé elemento di prova necessario, in assenza di ulteriori prove sulla effettiva illiceità dell’attività.

La prefettura aveva invece ritenuto provata l’attività lucrativa del sito e la quantificazione dell’illecito amministrativo.

@fulviosarzana