Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La Francia conferisce valore legale alle blockchain distributed ledgers technology

bitcoinLa Francia conferisce valore legale alle blockchain distributed ledgers technogy (DLT).  E’ stato pubblicato infatti nella Gazzetta Ufficiale del 26 dicembre 2018 il Decreto del primo ministro n. 2018-1226 del 24 dicembre 2018, sull’utilizzo dei dispositivi elettronici di registrazione condivisi per la rappresentazione e la trasmissione di titoli finanziari e per il rilascio e il trasferimento dei cd minibons.
I minibons sono  una forma di mini-bond (titoli obbligazionari emessi da PMI) resa possibile da una legge del 2016, che possono essere emessi e scambiati solo sulle piattaforma di crowdfunding autorizzate.Il  decreto specifica le condizioni di utilizzo dei “dispositivi di registrazione elettronica condivisa” (DEEP) per la trasmissione delle varie categorie di strumenti finanziari  e per i minibons  in applicazione  dell’’Articolo L. 223-12 del codice monetario e finanziario.
Va ricordato  che la Francia ha iniziato l’integrazione della “tecnologia blockchain” nel suo sistema legale dopo aver creato i minibons con l’ordinanza n 520 del 28 aprile 2016.
Con il decreto odierno vengono quindi considerate legali a tutti gli effetti  le transazioni finanziarie attraverso i registri distribuiti.