Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

L’App Immuni fa altri prigionieri: in Puglia disposta quarantena per intero equipaggio del 118

immuni10

L’ App Immuni fa altri “prigionieri”.

Il fatto avviene in Puglia che già aveva visto il caso della donna di 63 anni, poi risultata negativa al tampone.

 

Questa volta si tratta dell’intero equipaggio di un’ambulanza del 118 di Bari, intervenuta  questa mattina 23 giugno per  prestare soccorso in centro città ad una donna colpita da una crisi epilettica.

La notizia è stata riportata dal Quotidiano Italiano, sede di Bari, attraverso il giornalista Raffaele Caruso

Il giovane cronista ha raccontato i fatti come si sono svolti.

La figlia della paziente ha riferito, ad assistenza compiuta, di una segnalazione arrivata ieri sul cellulare della madre da parte dell’ App Immuni.

La donna, a detta dell’app, sarebbe entrata in contatto con un caso positivo, ma nessuna segnalazione è stata effettuata alla centrale del 118, né tanto meno all’equipaggio arrivato sul posto.

L’Asl, informata dall’equipaggio del 118,  ha quindi immediatamente  disposto, come prevede la legge,  l’isolamento preventivo domiciliare  per tutto il personale medico intervenuto,  che verrà sottoposto al tampone tra 7 giorni.

 

@fulviosarzana