Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Il Vermont vuole usare la blockchain nel settore della regolamentazione

Il segretario di Stato del Vermont Jim Condos e il commissario per la regolamentazione finanziaria Michael Pieciak hanno firmato mercoledì un memorandum d’intesa  per esplorare l’uso della tecnologia blockchain nel settore della regolamentazione statale.

Il programma pilota aiuterà lo stato a identificare le aree in cui l’uso della tecnologia blockchain negli affari normativi e di governo possa aumentare la sicurezza dei dati e ridurre i costi per i residenti e le imprese che fanno affari nel Vermont.
“Gli sviluppi tecnologici offrono ai governi opportunità per migliorare l’efficienza e la trasparenza, ridurre la burocrazia e migliorare i servizi per la popolazione del Vermont”, ha affermato Condos. “Questo progetto pilota ci consentirà di esaminare se l’applicazione della tecnologia blockchain possa migliorare gli aspetti del processo normativo statale”.
Il programma pilota, progettato per testare la funzionalità della tecnologia emergente nei processi normativi statali, includerà anche una revisione e revisione di statuti, regole, regolamenti e bollettini pertinenti per facilitare l’implementazione della blockchain.